Le frasi più belle di Totò

La vita è fatta di cose reali e di cose supposte: se le reali le mettiamo da una parte, le supposte dove le mettiamo? - Totò
Lei è un cretino, s’informi! - Totò
Buongiorno Italia col caffè ristretto, le calze nuove nel primo cassetto. - Totò
Non ho paura dei rospi perché sono abituato a mia moglie. - Totò
Modestamente, la circolazione ce l’ho nel sangue. - Totò
Lo so, dovrei lavorare invece di cercare fessi da imbrogliare, ma non posso, perché nella vita ci sono più fessi che datori di lavoro. - Totò
Non posso farti fesso perché lo sei già. - Totò
A Napoli ho conosciuto una famiglia che di cognome faceva 'Ossobuchi': era importata da Milano - Totò
Ma, dico, se i milanesi, a Milano, quando c'è la nebbia, non vedono, come si fa a vedere che c'è la nebbia a Milano? - Totò
Ti offro una bella pizza… i soldi ce li hai? - Totò