È questo che amo di te: tu ti ribelli! Invece io non so rispondere ai pugni… Ho sofferto come Will quando ero piccolo, con i bulli. Di quelli come noi che non reagiscono ai soprusi gli altri si approfittano, rigirano il coltello nella piaga sempre un po’ di più… Non so perché lo facciano, forse li fa sentire potenti… Non lo so… però, ehi, guardami adesso: io sto con Joyce Byers! Ah! Vogliamo scherzare? Io sto con Joyce! Vedi che alla fine tutto si aggiusta?

È questo che amo di te: tu ti ribelli! Invece io non so rispondere ai pugni… Ho sofferto come Will quando ero piccolo, con i bulli. Di quelli come noi che non reagiscono ai soprusi gli altri si approfittano, rigirano il coltello nella piaga sempre un po’ di più… Non so perché lo facciano, forse li fa sentire potenti… Non lo so… però, ehi, guardami adesso: io sto con Joyce Byers! Ah! Vogliamo scherzare? Io sto con Joyce! Vedi che alla fine tutto si aggiusta? - Bob Newby
È questo che amo di te: tu ti ribelli! Invece io non so rispondere ai pugni… Ho sofferto come Will quando ero piccolo, con i bulli. Di quelli come noi che non reagiscono ai soprusi gli altri si approfittano, rigirano il coltello nella piaga sempre un po’ di più… Non so perché lo facciano, forse li fa sentire potenti… Non lo so… però, ehi, guardami adesso: io sto con Joyce Byers! Ah! Vogliamo scherzare? Io sto con Joyce! Vedi che alla fine tutto si aggiusta? - Bob Newby
È questo che amo di te: tu ti ribelli! Invece io non so rispondere ai pugni… Ho sofferto come Will quando ero piccolo, con i bulli. Di quelli come noi che non reagiscono ai soprusi gli altri si approfittano, rigirano il coltello nella piaga sempre un po’ di più… Non so perché lo facciano, forse li fa sentire potenti… Non lo so… però, ehi, guardami adesso: io sto con Joyce Byers! Ah! Vogliamo scherzare? Io sto con Joyce! Vedi che alla fine tutto si aggiusta? - Bob Newby
È questo che amo di te: tu ti ribelli! Invece io non so rispondere ai pugni… Ho sofferto come Will quando ero piccolo, con i bulli. Di quelli come noi che non reagiscono ai soprusi gli altri si approfittano, rigirano il coltello nella piaga sempre un po’ di più… Non so perché lo facciano, forse li fa sentire potenti… Non lo so… però, ehi, guardami adesso: io sto con Joyce Byers! Ah! Vogliamo scherzare? Io sto con Joyce! Vedi che alla fine tutto si aggiusta? - Bob Newby
È questo che amo di te: tu ti ribelli! Invece io non so rispondere ai pugni… Ho sofferto come Will quando ero piccolo, con i bulli. Di quelli come noi che non reagiscono ai soprusi gli altri si approfittano, rigirano il coltello nella piaga sempre un po’ di più… Non so perché lo facciano, forse li fa sentire potenti… Non lo so… però, ehi, guardami adesso: io sto con Joyce Byers! Ah! Vogliamo scherzare? Io sto con Joyce! Vedi che alla fine tutto si aggiusta? - Bob Newby
È questo che amo di te: tu ti ribelli! Invece io non so rispondere ai pugni… Ho sofferto come Will quando ero piccolo, con i bulli. Di quelli come noi che non reagiscono ai soprusi gli altri si approfittano, rigirano il coltello nella piaga sempre un po’ di più… Non so perché lo facciano, forse li fa sentire potenti… Non lo so… però, ehi, guardami adesso: io sto con Joyce Byers! Ah! Vogliamo scherzare? Io sto con Joyce! Vedi che alla fine tutto si aggiusta? - Bob Newby
È questo che amo di te: tu ti ribelli! Invece io non so rispondere ai pugni… Ho sofferto come Will quando ero piccolo, con i bulli. Di quelli come noi che non reagiscono ai soprusi gli altri si approfittano, rigirano il coltello nella piaga sempre un po’ di più… Non so perché lo facciano, forse li fa sentire potenti… Non lo so… però, ehi, guardami adesso: io sto con Joyce Byers! Ah! Vogliamo scherzare? Io sto con Joyce! Vedi che alla fine tutto si aggiusta? - Bob Newby
È questo che amo di te: tu ti ribelli! Invece io non so rispondere ai pugni… Ho sofferto come Will quando ero piccolo, con i bulli. Di quelli come noi che non reagiscono ai soprusi gli altri si approfittano, rigirano il coltello nella piaga sempre un po’ di più… Non so perché lo facciano, forse li fa sentire potenti… Non lo so… però, ehi, guardami adesso: io sto con Joyce Byers! Ah! Vogliamo scherzare? Io sto con Joyce! Vedi che alla fine tutto si aggiusta? - Bob Newby