Del senno di poi si può sempre ridere e anche di quello di prima, perché non serve.

Del senno di poi si può sempre ridere e anche di quello di prima, perché non serve. - Italo Svevo
Del senno di poi si può sempre ridere e anche di quello di prima, perché non serve. - Italo Svevo
Del senno di poi si può sempre ridere e anche di quello di prima, perché non serve. - Italo Svevo
Del senno di poi si può sempre ridere e anche di quello di prima, perché non serve. - Italo Svevo
Del senno di poi si può sempre ridere e anche di quello di prima, perché non serve. - Italo Svevo
Del senno di poi si può sempre ridere e anche di quello di prima, perché non serve. - Italo Svevo
Del senno di poi si può sempre ridere e anche di quello di prima, perché non serve. - Italo Svevo
Del senno di poi si può sempre ridere e anche di quello di prima, perché non serve. - Italo Svevo

Altre frasi di Italo Svevo

Uno dei primi effetti della bellezza femminile su di un uomo è quello di levargli l’avarizia. - Italo Svevo
Avvicino la mia faccia alla tua e non so ancora se ti mangerò o ti bacerò. - Italo Svevo