Siamo periferie di strade inesistenti.

Siamo periferie di strade inesistenti.

Siamo periferie di strade inesistenti.
Siamo periferie di strade inesistenti.
Siamo periferie di strade inesistenti.
Siamo periferie di strade inesistenti.
Siamo periferie di strade inesistenti.
Siamo periferie di strade inesistenti.
Siamo periferie di strade inesistenti.
Siamo periferie di strade inesistenti.

Altre frasi di Italo Calvino

Scrivere è sempre nascondere qualcosa in modo che venga poi scoperto.
La vita di una persona consiste in un insieme di avvenimenti di cui l'ultimo potrebbe anche cambiare il senso di tutto l'insieme.
Tutto è già cominciato prima, la prima riga della prima pagina di ogni racconto si riferisce a qualcosa che è già accaduto fuori dal libro.
L'inconscio è l'oceano dell'indicibile, di tutto ciò che è stato espulso dalla terra del linguaggio, rimosso come risultato di un'antica proibizione.