S’è intessuta sul lago la luce scarlatta dell’alba. Sulla foresta gemono sonori i galli cedroni.

S’è intessuta sul lago la luce scarlatta dell’alba. Sulla foresta gemono sonori i galli cedroni. - Sergej Aleksandrovič Esenin
S’è intessuta sul lago la luce scarlatta dell’alba. Sulla foresta gemono sonori i galli cedroni. - Sergej Aleksandrovič Esenin
S’è intessuta sul lago la luce scarlatta dell’alba. Sulla foresta gemono sonori i galli cedroni. - Sergej Aleksandrovič Esenin
S’è intessuta sul lago la luce scarlatta dell’alba. Sulla foresta gemono sonori i galli cedroni. - Sergej Aleksandrovič Esenin
S’è intessuta sul lago la luce scarlatta dell’alba. Sulla foresta gemono sonori i galli cedroni. - Sergej Aleksandrovič Esenin
S’è intessuta sul lago la luce scarlatta dell’alba. Sulla foresta gemono sonori i galli cedroni. - Sergej Aleksandrovič Esenin
S’è intessuta sul lago la luce scarlatta dell’alba. Sulla foresta gemono sonori i galli cedroni. - Sergej Aleksandrovič Esenin
S’è intessuta sul lago la luce scarlatta dell’alba. Sulla foresta gemono sonori i galli cedroni. - Sergej Aleksandrovič Esenin
E tu, mezzanotte, illumina l'anfora della luna | perché raccolga il latte delle betulle! - Sergej Aleksandrovič Esenin
Chi devo chiamare? Con chi posso dividere la triste gioia di essere vivo? - Sergej Aleksandrovič Esenin