Poi piano piano lei aveva cominciato ad allontanarsi, erano iniziate le litigate, le scenate di gelosia, i suoi pianti quando stava via giorni, la sua disperazione per i compleanni e le feste natalizie passate senza di lui, per le frasi che si doveva inventare con Mauro quando il figlio le chiedeva di suo padre. Il suo lavoro gli dava grandi soddisfazioni, ma dall’altra parte stava distruggendo la sua vita famigliare.

Poi piano piano lei aveva cominciato ad allontanarsi, erano iniziate le litigate, le scenate di gelosia, i suoi pianti quando stava via giorni, la sua disperazione per i compleanni e le feste natalizie passate senza di lui, per le frasi che si doveva inventare con Mauro quando il figlio le chiedeva di suo padre. Il suo lavoro gli dava grandi soddisfazioni, ma dall’altra parte stava distruggendo la sua vita famigliare. - Nala Oyama
Poi piano piano lei aveva cominciato ad allontanarsi, erano iniziate le litigate, le scenate di gelosia, i suoi pianti quando stava via giorni, la sua disperazione per i compleanni e le feste natalizie passate senza di lui, per le frasi che si doveva inventare con Mauro quando il figlio le chiedeva di suo padre. Il suo lavoro gli dava grandi soddisfazioni, ma dall’altra parte stava distruggendo la sua vita famigliare. - Nala Oyama
Poi piano piano lei aveva cominciato ad allontanarsi, erano iniziate le litigate, le scenate di gelosia, i suoi pianti quando stava via giorni, la sua disperazione per i compleanni e le feste natalizie passate senza di lui, per le frasi che si doveva inventare con Mauro quando il figlio le chiedeva di suo padre. Il suo lavoro gli dava grandi soddisfazioni, ma dall’altra parte stava distruggendo la sua vita famigliare. - Nala Oyama
Poi piano piano lei aveva cominciato ad allontanarsi, erano iniziate le litigate, le scenate di gelosia, i suoi pianti quando stava via giorni, la sua disperazione per i compleanni e le feste natalizie passate senza di lui, per le frasi che si doveva inventare con Mauro quando il figlio le chiedeva di suo padre. Il suo lavoro gli dava grandi soddisfazioni, ma dall’altra parte stava distruggendo la sua vita famigliare. - Nala Oyama
Poi piano piano lei aveva cominciato ad allontanarsi, erano iniziate le litigate, le scenate di gelosia, i suoi pianti quando stava via giorni, la sua disperazione per i compleanni e le feste natalizie passate senza di lui, per le frasi che si doveva inventare con Mauro quando il figlio le chiedeva di suo padre. Il suo lavoro gli dava grandi soddisfazioni, ma dall’altra parte stava distruggendo la sua vita famigliare. - Nala Oyama
Poi piano piano lei aveva cominciato ad allontanarsi, erano iniziate le litigate, le scenate di gelosia, i suoi pianti quando stava via giorni, la sua disperazione per i compleanni e le feste natalizie passate senza di lui, per le frasi che si doveva inventare con Mauro quando il figlio le chiedeva di suo padre. Il suo lavoro gli dava grandi soddisfazioni, ma dall’altra parte stava distruggendo la sua vita famigliare. - Nala Oyama
Poi piano piano lei aveva cominciato ad allontanarsi, erano iniziate le litigate, le scenate di gelosia, i suoi pianti quando stava via giorni, la sua disperazione per i compleanni e le feste natalizie passate senza di lui, per le frasi che si doveva inventare con Mauro quando il figlio le chiedeva di suo padre. Il suo lavoro gli dava grandi soddisfazioni, ma dall’altra parte stava distruggendo la sua vita famigliare. - Nala Oyama
Poi piano piano lei aveva cominciato ad allontanarsi, erano iniziate le litigate, le scenate di gelosia, i suoi pianti quando stava via giorni, la sua disperazione per i compleanni e le feste natalizie passate senza di lui, per le frasi che si doveva inventare con Mauro quando il figlio le chiedeva di suo padre. Il suo lavoro gli dava grandi soddisfazioni, ma dall’altra parte stava distruggendo la sua vita famigliare. - Nala Oyama