Non c'è giorno che non porti una sorpresa che non sia, controluce, una rete di minime sorprese.

Non c'è giorno che non porti una sorpresa che non sia, controluce, una rete di minime sorprese. - Jorge Luis Borges
Non c'è giorno che non porti una sorpresa che non sia, controluce, una rete di minime sorprese. - Jorge Luis Borges
Non c'è giorno che non porti una sorpresa che non sia, controluce, una rete di minime sorprese. - Jorge Luis Borges
Non c'è giorno che non porti una sorpresa che non sia, controluce, una rete di minime sorprese. - Jorge Luis Borges
Non c'è giorno che non porti una sorpresa che non sia, controluce, una rete di minime sorprese. - Jorge Luis Borges
Non c'è giorno che non porti una sorpresa che non sia, controluce, una rete di minime sorprese. - Jorge Luis Borges
Non c'è giorno che non porti una sorpresa che non sia, controluce, una rete di minime sorprese. - Jorge Luis Borges
Non c'è giorno che non porti una sorpresa che non sia, controluce, una rete di minime sorprese. - Jorge Luis Borges

Altre frasi di Jorge Luis Borges

L’uomo vive nel tempo, nella successione del tempo, e il magico animale nell’attualità, nell’eternità costante. - Jorge Luis Borges
Gli specchi, e la copula, sono abominevoli, perché moltiplicano il numero degli uomini. - Jorge Luis Borges
Ti posso dare la mia tristezza, la mia oscurità, la fame del mio cuore; cerco di corromperti con l’incertezza, il pericolo, la sconfitta. - Jorge Luis Borges
Non posso camminare attraverso i sobborghi nella solitudine della notte senza pensare che la notte ci piace perché, come il ricordo, sopprime i particolari oziosi. - Jorge Luis Borges