Mi scusi non è così che si comincia una storia. Dopotutto sono indiano ed è un’usanza antica e onorata dal mio popolo cominciare una storia pregando un potere superiore.

Mi scusi non è così che si comincia una storia. Dopotutto sono indiano ed è un’usanza antica e onorata dal mio popolo cominciare una storia pregando un potere superiore. - Balram Halwai
Mi scusi non è così che si comincia una storia. Dopotutto sono indiano ed è un’usanza antica e onorata dal mio popolo cominciare una storia pregando un potere superiore. - Balram Halwai
Mi scusi non è così che si comincia una storia. Dopotutto sono indiano ed è un’usanza antica e onorata dal mio popolo cominciare una storia pregando un potere superiore. - Balram Halwai
Mi scusi non è così che si comincia una storia. Dopotutto sono indiano ed è un’usanza antica e onorata dal mio popolo cominciare una storia pregando un potere superiore. - Balram Halwai
Mi scusi non è così che si comincia una storia. Dopotutto sono indiano ed è un’usanza antica e onorata dal mio popolo cominciare una storia pregando un potere superiore. - Balram Halwai
Mi scusi non è così che si comincia una storia. Dopotutto sono indiano ed è un’usanza antica e onorata dal mio popolo cominciare una storia pregando un potere superiore. - Balram Halwai
Mi scusi non è così che si comincia una storia. Dopotutto sono indiano ed è un’usanza antica e onorata dal mio popolo cominciare una storia pregando un potere superiore. - Balram Halwai
Mi scusi non è così che si comincia una storia. Dopotutto sono indiano ed è un’usanza antica e onorata dal mio popolo cominciare una storia pregando un potere superiore. - Balram Halwai

Altre frasi di Balram Halwai

Quando impari a riconoscere ciò che è bello in questo mondo, smetti di essere uno schiavo. - Balram Halwai
Gli uomini nati nella luce, come il mio padrone, possono scegliere di essere buoni. Gli uomini nati nella stia, come me, noi non abbiamo scelta. - Balram Halwai
Il profumo fruttato del mio padrone mi s’insinuava nelle narici. - Balram Halwai
Che vita miserabile. Nascondere la propria religione e il proprio nome per diventare un servitore. - Balram Halwai