Mio padre, ha lasciato mia madre che avevo nove anni. Non l’ho rivisto più. Vive a Roma, di fronte al Colosseo.

Mio padre, ha lasciato mia madre che avevo nove anni. Non l’ho rivisto più. Vive a Roma, di fronte al Colosseo. - Geremia de' Geremei
Mio padre, ha lasciato mia madre che avevo nove anni. Non l’ho rivisto più. Vive a Roma, di fronte al Colosseo. - Geremia de' Geremei
Mio padre, ha lasciato mia madre che avevo nove anni. Non l’ho rivisto più. Vive a Roma, di fronte al Colosseo. - Geremia de' Geremei
Mio padre, ha lasciato mia madre che avevo nove anni. Non l’ho rivisto più. Vive a Roma, di fronte al Colosseo. - Geremia de' Geremei
Mio padre, ha lasciato mia madre che avevo nove anni. Non l’ho rivisto più. Vive a Roma, di fronte al Colosseo. - Geremia de' Geremei
Mio padre, ha lasciato mia madre che avevo nove anni. Non l’ho rivisto più. Vive a Roma, di fronte al Colosseo. - Geremia de' Geremei
Mio padre, ha lasciato mia madre che avevo nove anni. Non l’ho rivisto più. Vive a Roma, di fronte al Colosseo. - Geremia de' Geremei
Mio padre, ha lasciato mia madre che avevo nove anni. Non l’ho rivisto più. Vive a Roma, di fronte al Colosseo. - Geremia de' Geremei

Altre frasi di Geremia de' Geremei

Ma guardate se un uomo di 53 anni si deve vestire come un deficiente. - Geremia de' Geremei
Io ho reso possibile il vostro sogno, sorella cara. E questo è giusto ma i sogni a un certo punto finiscono. - Geremia de' Geremei
Io non ho amici. - Geremia de' Geremei
Geremia cuore d’oro fa solo bene alla comunità. - Geremia de' Geremei