Marco Aurelio decise di assumere un servo per farsi accompagnare nelle piazze di Roma. Questi aveva soltanto un compito, sussurrargli all'orecchio mentre lo riempivano di lodi "Sei solo un uomo, sei solo un uomo!".

Marco Aurelio decise di assumere un servo per farsi accompagnare nelle piazze di Roma. Questi aveva soltanto un compito, sussurrargli all'orecchio mentre lo riempivano di lodi "Sei solo un uomo, sei solo un uomo!". - Jonas Cantrell
Marco Aurelio decise di assumere un servo per farsi accompagnare nelle piazze di Roma. Questi aveva soltanto un compito, sussurrargli all'orecchio mentre lo riempivano di lodi "Sei solo un uomo, sei solo un uomo!". - Jonas Cantrell
Marco Aurelio decise di assumere un servo per farsi accompagnare nelle piazze di Roma. Questi aveva soltanto un compito, sussurrargli all'orecchio mentre lo riempivano di lodi "Sei solo un uomo, sei solo un uomo!". - Jonas Cantrell
Marco Aurelio decise di assumere un servo per farsi accompagnare nelle piazze di Roma. Questi aveva soltanto un compito, sussurrargli all'orecchio mentre lo riempivano di lodi "Sei solo un uomo, sei solo un uomo!". - Jonas Cantrell
Marco Aurelio decise di assumere un servo per farsi accompagnare nelle piazze di Roma. Questi aveva soltanto un compito, sussurrargli all'orecchio mentre lo riempivano di lodi "Sei solo un uomo, sei solo un uomo!". - Jonas Cantrell
Marco Aurelio decise di assumere un servo per farsi accompagnare nelle piazze di Roma. Questi aveva soltanto un compito, sussurrargli all'orecchio mentre lo riempivano di lodi "Sei solo un uomo, sei solo un uomo!". - Jonas Cantrell
Marco Aurelio decise di assumere un servo per farsi accompagnare nelle piazze di Roma. Questi aveva soltanto un compito, sussurrargli all'orecchio mentre lo riempivano di lodi "Sei solo un uomo, sei solo un uomo!". - Jonas Cantrell
Marco Aurelio decise di assumere un servo per farsi accompagnare nelle piazze di Roma. Questi aveva soltanto un compito, sussurrargli all'orecchio mentre lo riempivano di lodi "Sei solo un uomo, sei solo un uomo!". - Jonas Cantrell