I tuoi acini d'oro, i limoni perduti nel grembo di altre donne che ti hanno solo sognato. Capita anche a me, Maestro, di aver fatto l'amore con quelli che non ho mai conosciuto.

I tuoi acini d'oro, i limoni perduti nel grembo di altre donne che ti hanno solo sognato. Capita anche a me, Maestro, di aver fatto l'amore con quelli che non ho mai conosciuto. - Alda Merini
I tuoi acini d'oro, i limoni perduti nel grembo di altre donne che ti hanno solo sognato. Capita anche a me, Maestro, di aver fatto l'amore con quelli che non ho mai conosciuto. - Alda Merini
I tuoi acini d'oro, i limoni perduti nel grembo di altre donne che ti hanno solo sognato. Capita anche a me, Maestro, di aver fatto l'amore con quelli che non ho mai conosciuto. - Alda Merini
I tuoi acini d'oro, i limoni perduti nel grembo di altre donne che ti hanno solo sognato. Capita anche a me, Maestro, di aver fatto l'amore con quelli che non ho mai conosciuto. - Alda Merini
I tuoi acini d'oro, i limoni perduti nel grembo di altre donne che ti hanno solo sognato. Capita anche a me, Maestro, di aver fatto l'amore con quelli che non ho mai conosciuto. - Alda Merini
I tuoi acini d'oro, i limoni perduti nel grembo di altre donne che ti hanno solo sognato. Capita anche a me, Maestro, di aver fatto l'amore con quelli che non ho mai conosciuto. - Alda Merini
I tuoi acini d'oro, i limoni perduti nel grembo di altre donne che ti hanno solo sognato. Capita anche a me, Maestro, di aver fatto l'amore con quelli che non ho mai conosciuto. - Alda Merini
I tuoi acini d'oro, i limoni perduti nel grembo di altre donne che ti hanno solo sognato. Capita anche a me, Maestro, di aver fatto l'amore con quelli che non ho mai conosciuto. - Alda Merini

Altre frasi di Alda Merini

A Natale non si fanno cattivi pensieri ma chi è solo lo vorrebbe saltare questo giorno. A tutti loro auguro di vivere un Natale in compagnia. - Alda Merini
I quadri sono come le donne: non vogliono essere capiti. - Alda Merini
La calunnia è un vocabolo sdentato che, quando arriva a destinazione, mette mandibole di ferro. - Alda Merini
Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra, varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni. - Alda Merini