In un mondo di regole matematiche ci vuole poesia per essere eccezione. L'eccezione è come, fra milioni di vasetti di marmellata, d'improvviso, riconoscere il barattolo di miele. E tu non farti trattare mai da regola da nessuno. Io ti ho riconosciuta in mezzo ad una folla. Tu sai cosa vuol dire essere eccezione.

In un mondo di regole matematiche ci vuole poesia per essere eccezione. L'eccezione è come, fra milioni di vasetti di marmellata, d'improvviso, riconoscere il barattolo di miele. E tu non farti trattare mai da regola da nessuno. Io ti ho riconosciuta in mezzo ad una folla. Tu sai cosa vuol dire essere eccezione. - Massimo Bisotti
In un mondo di regole matematiche ci vuole poesia per essere eccezione. L'eccezione è come, fra milioni di vasetti di marmellata, d'improvviso, riconoscere il barattolo di miele. E tu non farti trattare mai da regola da nessuno. Io ti ho riconosciuta in mezzo ad una folla. Tu sai cosa vuol dire essere eccezione. - Massimo Bisotti
In un mondo di regole matematiche ci vuole poesia per essere eccezione. L'eccezione è come, fra milioni di vasetti di marmellata, d'improvviso, riconoscere il barattolo di miele. E tu non farti trattare mai da regola da nessuno. Io ti ho riconosciuta in mezzo ad una folla. Tu sai cosa vuol dire essere eccezione. - Massimo Bisotti
In un mondo di regole matematiche ci vuole poesia per essere eccezione. L'eccezione è come, fra milioni di vasetti di marmellata, d'improvviso, riconoscere il barattolo di miele. E tu non farti trattare mai da regola da nessuno. Io ti ho riconosciuta in mezzo ad una folla. Tu sai cosa vuol dire essere eccezione. - Massimo Bisotti
In un mondo di regole matematiche ci vuole poesia per essere eccezione. L'eccezione è come, fra milioni di vasetti di marmellata, d'improvviso, riconoscere il barattolo di miele. E tu non farti trattare mai da regola da nessuno. Io ti ho riconosciuta in mezzo ad una folla. Tu sai cosa vuol dire essere eccezione. - Massimo Bisotti
In un mondo di regole matematiche ci vuole poesia per essere eccezione. L'eccezione è come, fra milioni di vasetti di marmellata, d'improvviso, riconoscere il barattolo di miele. E tu non farti trattare mai da regola da nessuno. Io ti ho riconosciuta in mezzo ad una folla. Tu sai cosa vuol dire essere eccezione. - Massimo Bisotti
In un mondo di regole matematiche ci vuole poesia per essere eccezione. L'eccezione è come, fra milioni di vasetti di marmellata, d'improvviso, riconoscere il barattolo di miele. E tu non farti trattare mai da regola da nessuno. Io ti ho riconosciuta in mezzo ad una folla. Tu sai cosa vuol dire essere eccezione. - Massimo Bisotti
In un mondo di regole matematiche ci vuole poesia per essere eccezione. L'eccezione è come, fra milioni di vasetti di marmellata, d'improvviso, riconoscere il barattolo di miele. E tu non farti trattare mai da regola da nessuno. Io ti ho riconosciuta in mezzo ad una folla. Tu sai cosa vuol dire essere eccezione. - Massimo Bisotti

Altre frasi di Massimo Bisotti

Pazienza! È una strana parola. Puoi dirla quando aspetti e quando scegli di non aspettare più. - Massimo Bisotti
La verità rende liberi, l'imperfezione rende veri. - Massimo Bisotti
Primo proposito, rinnovabile 365 giorni all’anno: commettere errori di felicità. - Massimo Bisotti
Ci si innamora così, nel silenzio di un attimo che non è indifferenza ma è provare a spingersi lontano per capire quanto si è vicini. - Massimo Bisotti