La gente è malvagia, accattivante, maligna. Conosco persone che vorrebbero la pena di morte. Per queste persone provo un senso di repulsione. Chi è a favore della pena di morte l’ammazzerei. Sulla sedia elettrica.

La gente è malvagia, accattivante, maligna. Conosco persone che vorrebbero la pena di morte. Per queste persone provo un senso di repulsione. Chi è a favore della pena di morte l’ammazzerei. Sulla sedia elettrica. - Nino Frassica
La gente è malvagia, accattivante, maligna. Conosco persone che vorrebbero la pena di morte. Per queste persone provo un senso di repulsione. Chi è a favore della pena di morte l’ammazzerei. Sulla sedia elettrica. - Nino Frassica
La gente è malvagia, accattivante, maligna. Conosco persone che vorrebbero la pena di morte. Per queste persone provo un senso di repulsione. Chi è a favore della pena di morte l’ammazzerei. Sulla sedia elettrica. - Nino Frassica
La gente è malvagia, accattivante, maligna. Conosco persone che vorrebbero la pena di morte. Per queste persone provo un senso di repulsione. Chi è a favore della pena di morte l’ammazzerei. Sulla sedia elettrica. - Nino Frassica
La gente è malvagia, accattivante, maligna. Conosco persone che vorrebbero la pena di morte. Per queste persone provo un senso di repulsione. Chi è a favore della pena di morte l’ammazzerei. Sulla sedia elettrica. - Nino Frassica
La gente è malvagia, accattivante, maligna. Conosco persone che vorrebbero la pena di morte. Per queste persone provo un senso di repulsione. Chi è a favore della pena di morte l’ammazzerei. Sulla sedia elettrica. - Nino Frassica
La gente è malvagia, accattivante, maligna. Conosco persone che vorrebbero la pena di morte. Per queste persone provo un senso di repulsione. Chi è a favore della pena di morte l’ammazzerei. Sulla sedia elettrica. - Nino Frassica
La gente è malvagia, accattivante, maligna. Conosco persone che vorrebbero la pena di morte. Per queste persone provo un senso di repulsione. Chi è a favore della pena di morte l’ammazzerei. Sulla sedia elettrica. - Nino Frassica

Altre frasi di Nino Frassica

I miei sogni nel cassetto erano tre: 1. Essere Terence Hill 2. Recitare Romeo in Giulietta e Romeo 3. Fare la telepromozione delle vasche da bagno, che si trasformano in docce in sole otto ore eliminando lavorazioni edili indispensabili e dispendiose Nessuno di questi tre sogni si è realizzato. - Nino Frassica
Quando non c’era la televisione non c’era neanche la pubblicità. La gente non sapeva cosa comprare. - Nino Frassica
A volte esagero con la cultura. La verità è che leggo tantissimo. Almeno 16 libri al mese. - Nino Frassica
La medaglia ha due facce, a volte tre. - Nino Frassica