La mente umana, a volte, è davvero complicata: può arrivare ad attribuirmi persino sogni altrui - dei propri genitori, della società, di chi pensa di dover decidere al posto tuo - da perseguire con accanimento, senza accorgersi che in questo modo non fa altro che costruirsi una prigione d’infelicità.

La mente umana, a volte, è davvero complicata: può arrivare ad attribuirmi persino sogni altrui - dei propri genitori, della società, di chi pensa di dover decidere al posto tuo - da perseguire con accanimento, senza accorgersi che in questo modo non fa altro che costruirsi una prigione d’infelicità. - Ferzan Ozpetek
La mente umana, a volte, è davvero complicata: può arrivare ad attribuirmi persino sogni altrui - dei propri genitori, della società, di chi pensa di dover decidere al posto tuo - da perseguire con accanimento, senza accorgersi che in questo modo non fa altro che costruirsi una prigione d’infelicità. - Ferzan Ozpetek
La mente umana, a volte, è davvero complicata: può arrivare ad attribuirmi persino sogni altrui - dei propri genitori, della società, di chi pensa di dover decidere al posto tuo - da perseguire con accanimento, senza accorgersi che in questo modo non fa altro che costruirsi una prigione d’infelicità. - Ferzan Ozpetek
La mente umana, a volte, è davvero complicata: può arrivare ad attribuirmi persino sogni altrui - dei propri genitori, della società, di chi pensa di dover decidere al posto tuo - da perseguire con accanimento, senza accorgersi che in questo modo non fa altro che costruirsi una prigione d’infelicità. - Ferzan Ozpetek
La mente umana, a volte, è davvero complicata: può arrivare ad attribuirmi persino sogni altrui - dei propri genitori, della società, di chi pensa di dover decidere al posto tuo - da perseguire con accanimento, senza accorgersi che in questo modo non fa altro che costruirsi una prigione d’infelicità. - Ferzan Ozpetek
La mente umana, a volte, è davvero complicata: può arrivare ad attribuirmi persino sogni altrui - dei propri genitori, della società, di chi pensa di dover decidere al posto tuo - da perseguire con accanimento, senza accorgersi che in questo modo non fa altro che costruirsi una prigione d’infelicità. - Ferzan Ozpetek
La mente umana, a volte, è davvero complicata: può arrivare ad attribuirmi persino sogni altrui - dei propri genitori, della società, di chi pensa di dover decidere al posto tuo - da perseguire con accanimento, senza accorgersi che in questo modo non fa altro che costruirsi una prigione d’infelicità. - Ferzan Ozpetek
La mente umana, a volte, è davvero complicata: può arrivare ad attribuirmi persino sogni altrui - dei propri genitori, della società, di chi pensa di dover decidere al posto tuo - da perseguire con accanimento, senza accorgersi che in questo modo non fa altro che costruirsi una prigione d’infelicità. - Ferzan Ozpetek

Altre frasi di Ferzan Ozpetek

Ho cominciato a frequentare Lecce poco alla volta, mi portavano in giro a vedere dei posti, conoscevo le persone e così ho finito per innamorarmi dei leccesi e della città. - Ferzan Ozpetek
Non c’è da avere paura dei nostri vicini di casa, o di banco, o di confine. C’è da aver paura solo dell’odio e dei pregiudizi. - Ferzan Ozpetek
Alla mia età ho solo tanta voglia di divertirmi e stare bene. - Ferzan Ozpetek
Chi ha già visto il film ha pianto e ha riso e mi ha detto che sembra di rivedere la commedia all'italiana di una volta. - Ferzan Ozpetek