Sapore di sale, sapore di mare, che hai sulla pelle, che hai sulle labbra quando esci dall'acqua e ti vieni a sdraiare, vicino a me, vicino a me.

Sapore di sale, sapore di mare, che hai sulla pelle, che hai sulle labbra quando esci dall'acqua e ti vieni a sdraiare, vicino a me, vicino a me. - Gino Paoli
Sapore di sale, sapore di mare, che hai sulla pelle, che hai sulle labbra quando esci dall'acqua e ti vieni a sdraiare, vicino a me, vicino a me. - Gino Paoli
Sapore di sale, sapore di mare, che hai sulla pelle, che hai sulle labbra quando esci dall'acqua e ti vieni a sdraiare, vicino a me, vicino a me. - Gino Paoli
Sapore di sale, sapore di mare, che hai sulla pelle, che hai sulle labbra quando esci dall'acqua e ti vieni a sdraiare, vicino a me, vicino a me. - Gino Paoli
Sapore di sale, sapore di mare, che hai sulla pelle, che hai sulle labbra quando esci dall'acqua e ti vieni a sdraiare, vicino a me, vicino a me. - Gino Paoli
Sapore di sale, sapore di mare, che hai sulla pelle, che hai sulle labbra quando esci dall'acqua e ti vieni a sdraiare, vicino a me, vicino a me. - Gino Paoli
Sapore di sale, sapore di mare, che hai sulla pelle, che hai sulle labbra quando esci dall'acqua e ti vieni a sdraiare, vicino a me, vicino a me. - Gino Paoli
Sapore di sale, sapore di mare, che hai sulla pelle, che hai sulle labbra quando esci dall'acqua e ti vieni a sdraiare, vicino a me, vicino a me. - Gino Paoli

Altre frasi di Gino Paoli

Che cosa c’è, c’è che mi sono innamorato di te. C’è che ora non mi importa niente di tutta l’altra gente, di tutta quella gente che non sei tu. - Gino Paoli
Quando sei qui con me questa stanza non ha più pareti ma alberi. Alberi infiniti. Quando sei qui vicino a me questo soffitto viola no, non esiste più. - Gino Paoli