M’ami tu? So bene che dirai “sì” e io accetterò il tuo verbo; però, se giuri, potresti riuscir falso: agli spergiuri degli amanti, Giove dicono ride. - William Shakespeare
Con le ali dell’amore ho volato oltre le mura, perché non si possono mettere limiti all’amore e ciò che amor vuole amore osa. - William Shakespeare
Sarai stanco amore, perché è tutto il giorno che cammini nella mia testa. - William Shakespeare
Giulietta, la morte ha libato il miele del tuo respiro, ma nulla ha potuto sulla tua bellezza. - William Shakespeare
Io sono nero di amore, né fanciullo né usignolo, tutto intero come un fiore, desidero senza desiderio. - Pier Paolo Pasolini
Ama moderatamente: l’amore che dura fa così. - William Shakespeare
O gioia, gioia, gioia… C’era ancora gioia in quest’assurda notte preparata per noi? - Pier Paolo Pasolini
Ama ed egli si avvicinerà, ama ed egli abiterà in te. - Sant'Agostino
Oh, dì ancora qualcosa, angelo splendente, così glorioso in questa notte, lassù, sopra la mia testa, come un messaggero alato del cielo quando abbaglia gli occhi stupiti dei mortali, che si piegano all'indietro per guardarlo varcare le nubi che si gonfiano pigre, e alzare le vele nel grembo dell'aria. - William Shakespeare
Il pericolo è più nei tuoi occhi che in venti delle loro spade: se mi guardi con dolcezza, sarò forte contro il loro odio. - William Shakespeare
L’amore è un gran casino. - Gayle Forman
L'amore dei giovani non sta nel cuore, ma negli occhi. - William Shakespeare
Io adesso ho bisogno di pulizia, perché di caos ce n’è fin troppo là fuori. Soprattutto per quanto riguarda l’amore. - Alessandro D'Avenia
La misura dell’amore è amare senza misura. - Sant'Agostino
L’amore è forse una cosa delicata? Direi piuttosto che sia troppo rude e troppo aspra e infine troppo violenta. E punge come uno spino. - William Shakespeare
L’amore corre ad incontrar l’amore con la gioia con cui gli scolaretti fuggon dai loro libri; ma l’amore che deve separarsi dall’amore ha il volto triste degli scolaretti quando tornano a scuola. - William Shakespeare
Le gioie violente hanno violenta fine, e muoiono nel loro trionfo, come il fuoco e la polvere da sparo, che si consumano al primo bacio. - William Shakespeare
Vuoi già partire? L'alba è ancor lontana. Era dell'usignolo, non dell'allodola, il cinguettio che ha ferito poc'anzi il trepidante cavo del tuo orecchio. Un usignolo, credimi, amore; è lui che canta, a notte, laggiù sull'albero di melograno. - William Shakespeare