Ti prego, non mangiarmi! - Sophie
Era l'Ora delle Streghe. Quando arriva l'orco. Quando le persone spariscono. La direttrice pensa che l'Ora delle Streghe sia a mezzanotte. Le bambine dicono a l'una o le due di notte. Secondo me è alle tre di notte, quando io sono l'unica ancora sveglia. - Sophie
Un bel petoncione è segno di vera felicità. - GGG
Ma che c'è di male in un ruttino ogni tanto? - Sophie
Quel che conta è il volere e fare; è il creare. - Émile Zola
I miei sette metri e venti? Sputazzoli in paese di giganti. - GGG
Un'idea è un punto di partenza e niente altro. Prima di poterla elaborare è stata trasformata dal pensiero. - Pablo Picasso
Tu credi, perché io gigante, che io è un ingoiatore e canniballo? Me ingoiare essere urbani? Ma quando mai? No, io mai. - GGG
Questo è il paese di giganti. - GGG
La nostra immaginazione si lascia colpire solo da ciò che è magnifico, ma l'amante della filosofia naturale deve egualmente riflettere anche sui fenomeni minori. - Alexander Von Humboldt
Spegni la candela, non ho bisogno di vedere il colore dei miei pensieri. - Émile Zola
Tutto ciò che puoi immaginare è reale. - Pablo Picasso
il buon senso ci dice che le cose della terra durano poco, e che la vera realtà si trova soltanto nei sogni. - Charles Baudelaire
Le nostre bolle vanno all'insù. - Sophie
Bolle che va su fa un rivoltante ruttino ruttante! - GGG
Noi vogliamo, per quel fuoco che ci arde nel cervello, tuffarci nell’abisso, inferno o cielo non importa. Giù nell’ignoto per trovarvi del nuovo. - Charles Baudelaire
Tutti li giganti bene lo sciroppio sfribollino. - GGG
Tutti gli esseri urbani vanno svolazzare e frugacchiare il gigante visto da tu, tutti sopra eccitati e dopo mi chiudono in gabbia, dove tutti guardano insieme a scodinzolanti. - GGG