Mi piace la notte. Senza il buio non avremmo mai visto le stelle. - Stephanie Meyer
È una notte che ispira. È una notte che chiama nel bosco. È una notte che spia. È una notte di sguardi che ho addosso. - Caparezza
Durante il giorno è un gioco da ragazzi vedere le cose con sobrietà e senza sentimento. Di notte è una storia completamente diversa. - Ernest Hemingway
Neanche stanotte luna piena. Ne manca una parte. Il tuo bacio. - Ghiannis Ritsos
La luna piena è sopravvalutata. La luna a falce invece, la adoro. Sa di amore odio, sorriso e pianto, bellezza e pericolo, verità e bugie. - Anonimo
Mi scorre il sonno nelle vene. - Anonimo
Vorrei renderti visita nei tuoi regni longinqui o tu che sempre fida ritorni alla mia stanza dai cieli, luna. - Andrea Zanzotto
Datemi il silenzio e sfiderò la notte. - Khalil Gibran
È tutta colpa della luna, quando si avvicina troppo alla terra fa impazzire tutti. - William Shakespeare
Io amo la notte perché di notte tutti i colori sono uguali e io sono uguale agli altri. - Bob Marley
Brezza leggera, luce di stelle e luna, battiti di cuore ci avvolgono costanti, in un’abbraccio voluto, continuo, liberandoci dai pensieri più nascosti. - Sonia Giommi
Ci sono cose belle che risplendono di più quando restano imperfette che non quando sono troppo compiute. - François de La Rochefoucauld
Gli insonni non dormono perché si preoccupano, e si preoccupano perché non dormono. - Franklin Pierce Adams
Nella vita di tutti noi c'è una luna piena. Se soltanto sapessimo riconoscerla per godercela almeno un po’, per sentirci diafane e realizzate. - Marcela Serrano
Luna piena tu che vai a cena. Io da stamattina che aspetto questa sera. - Fabri Fibra
Ho amato le stelle troppo affettuosamente per aver paura della notte. - Sarah Williams
Dove dormi di notte? Io ho sempre pensato che gli angeli dormano avvolti in lenzuola di seta con la luna che risplende su di essi. - Anonimo
Le mie notti sarebbero un incubo al solo terribile pensiero di un innocente che sconta tra i tormenti crudelissimi una colpa che non ha commesso. - Émile Zola