Cocktail o coctail?

di Elisabetta Rossi

Se siete indecisi se scrivere cocktail o coctail, nel nostro articolo trovate la spiegazione grammaticale su qual è la forma giusta da usare tra le due.

  • Opzione correttaCocktail
  • Opzione sbagliataCoctail
Indice

Cocktail o coctail? La parola è un forestierismo dalle origini alquanto incerte e come tale, essendo un termine non appartenente alla lingua italiana, causa incertezze su come debba essere scritto.

Nel nostro articolo siamo pronti a chiarirvi ogni dubbio, svelandovi qual è la forma corretta del termine e il suo significato.

Come si scrive cocktail

Il sostantivo preso in esame sembra, secondo le ipotesi più accreditate, derivare dall’angloamericano cocktailed (horse), un cavallo a cui è stata tagliata la coda, in seguito definito cavallo bastardo. Nel diciannovesimo secolo ha assunto l’accezione attuale di bevanda ottenuta dalla miscelazione di diversi ingredienti.

Essendo un termine straniero ha mantenuto nella nostra lingua la sua forma originaria, quindi il modo corretto in cui scriverlo è cocktail.

Significato di cocktail

Il sostantivo è entrato anche nei nostri vocabolari e il Dizionario Italiano della Garzanti lo definisce in questo modo:

s. m. invar. miscela di liquori diversi, spesso uniti ad altri ingredienti; mescolanza, miscuglio, piatto misto; ricevimento pomeridiano durante il quale si servono bibite e cibi vari.

E a voi piacciono i cocktail?